MovieSushi

Drammatico

La terra dei figli

Cosa resterà per i nostri figli?

di
Cosa ci fa più impressione, ripercorrere gli orrori commessi dall’umanità dai suoi albori o il pensiero di quanti ne commetterebbe in un ipotetico medioevo prossimo venturo? Ci spa...
continua

The Mauritanian

La vendetta non si addice alle Nazioni

di
Si dirà…ancora qui a parlare dell’11 settembre e di Guantanamo, di rapimenti CIA (le extraordinary rendition) e di torture disinvolte perché il fine giustifica i mezzi? Di g...
continua

Quelli che mi vogliono morto

Chi non vorrebbe essere salvato da Angelina?

di
Siamo ancora (e per molto ancora saremo), in periodo #metoo e girl power, per cui le ragazzine devono imparare che anche loro possono fare tanto quanto un uomo, anche se dotate di meno massa muscolare...
continua

Proxima

Per aspera ad astra

di
Si dice donna astronauta e si pensa a Samantha Cristoforetti, fino a qualche anno fa al massimo si visualizzava Sandra Bullock che fluttuava in underwear in Gravity (anche se di donne che erano andate...
continua

The Father

Quando la vita è un enigma da decifrare

di
C’è un uomo, anziano, colto, che vive in un’elegante casa signorile, con le memorie di bei tempi andati, ricca di libri e dischi. E ricordi. Intorno a lui si muovono una donna, la f...
continua

Cosa sarà

Vivere l’oggi ma anche il domani

di
Chi è che sa cosa sarà della sua vita (del doman non v’è certezza)? Come diceva Dino Buzzati, vai a letto sereno, ti giri su un fianco e senti un dolorino proprio lì&...
continua

Waiting for the Barbarians

Chi sono i veri “barbari”?

di
C’è una guarnigione, un avamposto di qualche indefinita potenza posto sul limite di un confine lontano, oltre il quale si stende il deserto, percorso solo da qualche nomade. Un uomo civil...
continua

I Miserabili

Per tutti gli odiatori

di
Ma esisteranno ancora i Miserabili? Certo che esistono ma non sono più quelli di Victor Hugo. Sono quelli che vivono murati nelle periferie, senza lavoro, senza istruzione, senza speranza, rido...
continua

Honey Boy

Un’educazione siberiana a Hollywood

di
Uno dei vantaggi dell’essere attore è quello di poter partecipare alla messa in scena dei propri problemi, coma autori e interpreti di testi che ci riguardano da vicino, in una salvifica ...
continua

Era mio figlio

La Madre Patria

di
Gli americani e la guerra: vasto argomento. Ferma restando la gratitudine per quanto fatto nella Seconda Guerra Mondiale (ma parliamo ormai di quasi 80 anni fa), agli americani la guerra che ancora og...
continua

Dopo il matrimonio

Un remake trascurabile

di
Nel 1996 Susanne Bier, regista danese Oscar e Golden Globe nel 2011 per il film In un mondo migliore, aveva realizzato After the Wedding, un film di inatteso successo internazionale, interpretato da u...
continua

Il richiamo della foresta

Into the Wild

di
Ogni tanto ci si chiede (si torna in continuazione a chiedersi) del perché si facciano e rifacciano film sulle stesse storie, remake o reboot che si chiamino (spesso interrogativo ozioso). Si d...
continua

Gli anni più belli

E io tra di voi

di
Quali sono gli anni più belli in una vita? Per ciascuno la risposta sarà diversa, certo in generale gli anni più belli sembrano essere quelli in cui c’è la promessa d...
continua

Il ladro di giorni

Rubarsi la vita

di
Il piccino Salvo ha visto per l’ultima volta il padre mentre veniva portato via dalla Polizia. Poi più nulla per sette anni, durante i quali è morta pure la mamma. Affidato alla zi...
continua

Il diritto di opporsi

“Basta guardarlo in faccia”

di
Il film Il diritto di opporsi, con il più bel titolo originale Just Mercy, racconta una storia vera. In Alabama, nel 1987 Walter McMillian (Jamie Foxx), un povero falegname nero con quel cognom...
continua
 pagina 1 di 55avanti »