Di Giuliana Molteni   |   13 Febbraio 2017

 Clone contro clone

Nel caso uno si sentisse confuso, a 14 anni dal primo capitolo, sovrastato dai molti altri film visti nel frattempo, con zombi, apocalisse e multinazionali perfide, il nuovo, ultimo (forse) film della saga nata dal famoso videogioco, si apre con un veloce excursus, per rinfrescare le idee a chi non ricordasse bene quante ne ha passate la sempre bellissima Alice/Milla, nella sua trafficatissima esistenza.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   19 Gennaio 2017

 The Circle of Life

In dodici diversi punti del nostro pianeta compaiono 12 misteriose astronavi dall'aspetto insolito, un criptico mezzo uovo levigato come un ciottolo di fiume, che gigantesco si libra lieve nell'aria. Nulla emana dai gusci, né emissioni né segnali di nessun tipo. Per i terrestri i problemi sono i soliti: come capire cosa fare? Come capire cosa vogliono da noi i misteriosi estranei? Per noi la sola presenza implica aggressione, invasione.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   29 Dicembre 2016

 Romanticismo spaziale

La gigantesca astronave Avalon, dalle eleganti forme ellittiche, veleggia maestosa nello spazio verso il lontanissimo pianeta Homestead II, con il suo carico di 5000 passeggeri, tutti immersi in un sereno sonno criogenico. Il viaggio dalla terra al nuovo pianeta da colonizzare durerà 120 anni, ma nessuno se ne accorgerà, cullato nella sua comoda capsula.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   07 Settembre 2016

 

Chi ci ammazza….

L’America è un paese che si ama o si odia (o che si ama e si odia), perché contiene tutto e il contrario di tutto. Un marketing incredibilmente abile, prima ancora che venisse inventato questo termine, ha confezionato e venduto, e con successo, un’immagine (il Sogno) che è diventata mito, che poi ha barcollato, che oggi è crollato, che resta però in fondo ai cuori, specie di chi con la cultura americana e con l’intrattenimento americano è cresciuto.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   21 Luglio 2016

 

Rock Rocks

Mentre Kirk si dibatte in qualche sopraggiunta ambascia esistenziale e Spock si confronta con i problemi connessi ad una relazione amorosa, l’Enterprise continua a veleggiare solenne negli oceani dello spazio, portando fratellanza, conoscenza, unità. Non sempre funziona, come si vede nel divertente incipit, ma almeno ci si prova. Nel corso di una missione di soccorso però, Kirk si lascia trascinare in una trappola e l’astronave finisce distrutta in un devastante combattimento con un misterioso nemico.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   28 Aprile 2016

 

Is There Anybody Out There?

Michelle è una giovane donna in fuga dalla casa dove viveva con il fidanzato, per una lite di cui non sappiamo (non importa) il motivo. Mentre guida a rotta di collo nella notte, lungo una provinciale fuori mano, viene colpita da qualcosa di imprecisato e finisce fuori strada. Quando si risveglia ha una flebo al braccio e una catena alla gamba. Si trova in un bunker sotterraneo e a tenerla prigioniera è Howard, un omaccione inquietante, che per calmarla le spiega che il mondo esterno non esiste più, spazzato via da un attacco di forze sconosciute, forse aliene, e che solo nel suo rifugio sotterraneo c’è la salvezza.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   18 Aprile 2016

 

Alla ricerca dello Skywalker perduto

Dall’amore dei fan, dal collezionismo, la Saga di Star Wars trae linfa vitale. Attesissima era dunque l’edizione su Blu-ray di Star Wars – Il risveglio della forza (ormai anche solo citare il DVD per certi film è obsoleto). E crediamo che saranno tutti soddisfatti. Tecnicamente ci si aspettava qualcosa meno della perfezione? Come ormai in tutti i prodotti di questo livello, la resa è altissima, sia sul versante video che su quello audio. L’immagine restituisce ogni scenario alla perfezione, che siano gli accecanti deserti dell’inizio o le più buie atmosfere delle astronavi o gli altri scenari successivi, anche in condizioni di luminosità scarsa.

Postato in Homevideo
Di Giuliana Molteni   |   14 Aprile 2016

 

Strane idee

L’eroico agente Bill muore sotto le inumane torture di un criminale spagnolo, noto miliardario che si atteggia a V per vendetta delle masse, mentre in realtà vuole impossessarsi dei codici di accesso all’armamento americano, per poter sparare demagogicamente missili a destra e a manca. I piani sono stati sottratti dal solito hacker alla Snowden e il responsabile, che non si era ben reso conto del pasticcio in cui si andava a cacciare, è braccato da tutti e aspetta invano aiuto dall’eroico defunto Bill, pianto nel frattempo dall’amatissima moglie e dalla tenera figlioletta.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   04 Febbraio 2016

 

Il futuro che travolge

Fantascienza young adult, ancora. La quinta onda è il primo film tratto dalla trilogia di Rick Yancey (primo di tre, così almeno annunciano Warner). Terra oggi, Ohio: amorosa famigliola-tipo americana, protagonista liceale preda dei soliti problemi (cotta per compagno carino che non la fila), con tenero fratellino amatissimo, papà affettuoso e protettivo, mamma coraggiosa dottoressa. Un brutto giorno sopra le loro teste si posiziona immobile una di quelle enormi astronavi che usano adesso, non più argentei dischi volanti ma orride cattedrali gotiche rovesciate, di nero metallo appuntito.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   02 Febbraio 2016

C'è una vita, su Marte

Ottima edizione su Blu-ray Fox per The Martian, in italiano Sopravvissuto, diretto da Ridley Scott e interpretato da Matt Damon, vincitore di un Golden Globe nella categoria "commedia", scelta che ha lasciato perplesso anche il regista. Ma il film resta una piacevole storia, emozionante e spettacolare che deve molto alla scelta del protagonista, il "terrestre", concreto, solido Matt Damon, che affronta ogni inevitabile crisi senza mai arrendersi, senza mai rinunciare a un filo di ironico humor.

Postato in Homevideo
Pagina 1 di 90