Di Giuliana Molteni   |   16 Febbraio 2017

 Meglio orfani?

Mamma e papà si sono amati molto, fin da giovani, hanno fatto tre figli e pure carriera, lei ingegnere in una raffineria, lui ostetrico rinomato. E sono arrivati pure i soldi, che hanno donato un certo benessere. Ma gli anni passano, l’amore finisce, si resta amici ma non basta. E allora si pensa di divorziare.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   29 Dicembre 2016

 Gigante pensaci tu

La piccola Sophie, dieci anni, ospite di un orfanatrofio, passa le notti a scrutare le strade deserte del suo sobborgo di Londra. Una notte però la sua imprudenza le costa cara. Vede infatti una strana, enorme creatura, un gigante, che la rapisce e la porta con sé nel suo paese, molto molto lontano. Là Sophie scopre che la strana creatura è mite e amichevole e per questo motivo viene chiamato BFG (nel doppiaggio diventa GGG cioè da Big Frendly Giant a Grande Gigante Gentile), del tutto diverso dagli altri giganti che popolano la landa desolata.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   15 Dicembre 2016

 I fantasmi dei Natali passati

Per il venticinquesimo del loro “matrimonio”, i tre noti comici hanno confezionato un prodotto da fanservice, che “casualmente” si ritrova ad essere anche uno dei vari cine-panettoni del periodo festivo. Aldo, Giovanni e Giacomo ci raccontano una storiella da niente, che infatti per durare 90 minuti (o proprio per quello) è punteggiata da filmati dei loro vecchi spettacoli, dalla riproposizione di loro antiche (e allora buffissime) gag.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   05 Luglio 2016

 

Stregati dalla luna
Perfetti sconosciuti è stato la sorpresa del cinema italiano della appena conclusa stagione, 17 milioni di incasso in sala e due David di Donatello come miglior film e migliore sceneggiatura. Arriva adesso la versione per l’homevideo, qui parliamo dell’edizione su DVD Warner, che mostra un video sempre pulito e nitido, con la resa della calda fotografia originale sempre con luci artificiali (il film si svolge tutto in un interno, con poche escursioni nella notte esterna).

Postato in Homevideo
Di Giuliana Molteni   |   09 Giugno 2016

 

I Copperfield giustizieri

Dopo il sorprendente successo del primo episodio, a tre anni di distanza tornano sugli schermi i quattro maghi/illusionisti/ prestigiatori/mentalisti/ truffatori/imbroglioni, sempre amatissimi dalle folle (nel film) perché visti come dei Robin Hood, come degli Anonymous, capaci di castigare ricchi e potenti e risarcire le masse da loro sfruttate.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   01 Aprile 2016

 

Madness is in the Air

Chi è Marco Mazzoli e perché si parla di lui? Chi è per avere meritato, a soli 43 anni, un film su di lui, personaggio del quale non sappiamo quale sarà l’evoluzione e quindi il reale “peso storico”? Mazzoli è l’intrattenitore radiofonico, il DJ insomma, che nel 1999 si è inventato lo Zoo di 105, programma di culto per molti, aborrito da altrettanti, in cui, affiancato da vari altri personaggi cresciuti alla sua ombra, si è divertito a scandalizzare i benpensanti (che non si capisce perché lo ascoltassero), deliziando quanti si sentivano partecipi di una trasgressiva rottura delle regole, accontentandosi di un po’ di scorrettezza politica.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   24 Marzo 2016

 

Moi je m'appelle Lolita

Due grandi amiconi, Laurent (Vincent Cassel), e Antoine (François Cluzet), divorziato il primo, il secondo con moglie sull’orlo dell’abbandono, entrambi con figlie adolescenti che li trattano come fossero decrepiti (negli anni ’60 usava dire “matusa”), approdano nella bella e soleggiata Corsica per una vacanza nella vecchia casa di famiglia di Antoine.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   10 Marzo 2016

Tic tac tic tac

Ci lamentiamo spesso di come la commedia italiana sia intasata di storie di giovani che non vogliono crescere mentalmente né invecchiare fisicamente. Naturale quindi che, specularmente, arrivino sugli schermi storie di gente "matura" se non proprio anziana, che rifiuta di accettare una fase diversa della vita, mantenendo strenuamente abitudini, hobby e look di quando avevano max 40 anni (e chissà come erano già disperati allora).

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   25 Febbraio 2016

 

Meglio spiantato che ….

Antonio è tanto una brava persona. Di mestiere fa il rappresentante di materiale sanitario, ma senza successo, perché è troppo mite e onesto. Non si capisce bene come, ha sposato l’assai bella e chic Aurora (Vittoria Puccini), donna in gamba, colta e preparata, che causa crisi fa la casalinga ma col sorriso sulle labbra. Anzi si consola confezionando squisiti tiramisù. Aurora ha un fratello detestabile, un cinico donnaiolo che però fa affari alla grande con il suo show room di alta moda.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   10 Febbraio 2016

Stregati dalla luna

 

Ci si conosce alle superiori, ci si frequenta poi anche in seguito, si passano insieme gli anni della giovinezza, ci si avvia insieme verso la maturità, un gruppo saldo di amici cui si aggiungono i rispettivi partner, accettati dopo faticose ammissioni. Che ogni tanto cambiano, mentre il nucleo storico resiste saldo, scoglio al quale aggrapparsi, spiaggia su cui approdare, fuoco al quale riscaldarsi (perché, come diceva Kasdan, fuori il mondo è così freddo).

Postato in Cinema
Pagina 1 di 23