Di Giuliana Molteni   |   15 Aprile 2017

 Padri e figli

Viviamo in tempi duri, senza punti di riferimento, ciò in cui credevamo è stato messo in dubbio, molte certezze sono cadute, vaghiamo destabilizzati in un mondo spietato. Un solo valore resiste, ancor più che l’amore, soggetto a tante variabili, la Famiglia. Sulla Famiglia ha fondato i pilastri della sua esistenza Dominic Toretto ed erano fondamenta solide, come i suoi possenti bicipiti, il suo immenso torace, il suo collo taurino.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   12 Ottobre 2015

Showtime

Spettacolare edizione su Blu-ray Universal per Fast & Furious 7, il film con l'addio a Paul Walker, completato dopo la sua tragica morte. Perfetto l'immagine, sempre nitida sia nei primi piani che nei campi lunghi, con ogni dettaglio perfettamente reso, anche nei momenti più movimentati e nella fusione con la CG, nel rispetto della fotografia originale, dalle tonalità vivide e brillanti. L'audio è stratosferico, vero godimento da sfruttare ricordandosi di avere dei vicini di casa.

Postato in Homevideo
Di Giuliana Molteni   |   30 Marzo 2015

Showtime

Se è vero che la Famiglia è tutto per Dominic Toretto, cosa può succedere se il destino lo fa entrare in rotta di collisione con uno che la pensa come lui? Owen Shaw, il villain dell'episodio precedente (Luke Evans) giace in coma all'ospedale e ai piedi del suo letto il fratello Deckar (Jason Statham) giura vendetta, sì, tremenda vendetta. Ex imprendibile e super-addestrato appartenente ai Corpi Speciali, l'uomo mette sotto tiro il gruppo dei nostri amici che sono costretti a rispondere, abbandonando la serenità dei rispettivi nuclei famigliari, messi gravemente a rischio.

Postato in Cinema
Di Paolo Zelati   |   02 Gennaio 2012
 In questo inizio di 2012 un po' avaro di news, il sito americano Darkhorizons ha pubblicato una speciale classifica dedicata ai film più piratati (ovvero scaricati illegalmente) del 2011. 
Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   12 Settembre 2011

Ottima versione su DVD Universal per la quinta puntata della fortunata serie Fast & Furious. Per replicare nel proprio soggiorno gli spettacolari incidenti, i travolgenti inseguimenti, le massicce scazzottate, le clamorose sparatorie e le macchine scintillanti, le ragazze vistose, le gare mozzafiato, ridendo alle lapidarie battute pronunciate con convinzione da un cast cui ci siamo in qualche modo affezionati. Non cerchiamo sottigliezze psicologiche nel tratteggiare i caratteri o plausibilità negli accadimenti, neanche rispetto delle leggi della meccanica o della fisica. I valori sono basici, Amicizia, Lealtà, Onore. Il resto è rumore. Quello che è chiaro è che ci sono i buoni e i cattivi e i Nostri sono i buoni.

Postato in Homevideo
Di Giuliana Molteni   |   23 Agosto 2011

Gli Stati Uniti hanno riscoperto il sesso libero? E quando mai se ne erano dimenticati? Nella moda degli ultimi anni si chiamavano friends with benefits oggi più brutalmente fuckbuddies e sono al centro di più di una recente commedia d’oltreoceano. La sostanza è che si fa l’amore senza implicazioni sentimentali. Facile a dirsi, meno facile a farsi, sembra.

Postato in Homevideo
Di Giuliana Molteni   |   06 Maggio 2011

Perché andarsi a vedere uno dei film della serie Fast & Furious? Per passare un paio d’ore in indispensabile assenza di in/credulità, divertirsi infantilmente per una serie di spettacolari incidenti, travolgenti inseguimenti, massicce scazzottate, clamorose sparatorie, macchine scintillanti, ragazze vistose, gare mozzafiato, ridendo alle lapidarie battute pronunciate con convinzione da un cast cui ci siamo in qualche modo affezionati. Arriva adesso sugli schermi il quinto episodio della serie, confidenzialmente chiamato Fast Five, che però, messi da parte gare e motori, si è tramutato in un clone di vari action esagerati, stile Mission Impossible, Die Hard, Transporter o 007, conditi con una spolverata di Ocean’s Eleven.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   23 Marzo 2011

Una volta si chiamavano friends with benefits oggi più brutalmente fuckbuddies (in italiano si usa l’orrido “trombamici”, un tempo più elegantemente si chiamavano tutti “fidanzati”). La sostanza è che si fa l’amore senza implicazioni sentimentali. Facile a dirsi, meno facile a farsi, almeno a guardare le commedie sentimentali d’oltreoceano. La convinzione sarebbe che questo tipo di rapporti “agili” metta al riparo dalle ferite. Ma vivere vuol dire anche mettersi in gioco e rischiare (già cantava il nostro Venditti… e non c’è sesso senza amore…). Certo è che oggi i rapporti vanno ridefiniti, oggi che la verginità o i rapporti prematrimoniali non sono più un problema (se non per gli integralisti religiosi), non si teme di restare single perché si è pieni di amici, la professione assorbe tempo ed energie, il giudizio morale, socialmente parlando, si è fatto molto più morbido. Con questi esperimenti inoltre si tenta di evitare di scambiare l’attrazione sessuale per amore e costruirci frettolosamente sopra un rapporto, anche se le “affinità elettive” proprio non ci sono.

Postato in Cinema
Di MovieSushi.it   |   17 Luglio 2010
Le riprese di Fast Five, il quinto capitolo della saga di Fast and Furious, sono cominciate a Porto Rico e vi abbiamo già mostrato alcune immagini dal set.
Postato in Cinema
Di MovieSushi.it   |   15 Luglio 2010
Due giorni fa vi avevamo aggiornato sul casting di Fast Five, il quinto capitolo della saga di Fast and Furious.
Postato in Cinema
Pagina 1 di 2