Autobahn: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   16 Febbraio 2017

 Nicholas corre

L’amore fa girare il mondo, così ci ricorda nel prologo Casey, il protagonista del film Autobahn, mentre è intrappolato nei rottami della sua auto dopo un folle inseguimento appunto in autostrada. Veniamo poi a sapere la sua storia, americano a Colonia, che fa soldi come galoppino di un boss turco (Kingsley) che ha le mani in pasta in qualunque affare sporco. Ma conosce la compatriota Juliette (Felicity Jones), bionda, bella, dolce e onesta pare e per lei molla tutto e si mette a lavorare da un demolitore di macchine.

Resident Evil: The Final Chapter: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   13 Febbraio 2017

 Clone contro clone

Nel caso uno si sentisse confuso, a 14 anni dal primo capitolo, sovrastato dai molti altri film visti nel frattempo, con zombi, apocalisse e multinazionali perfide, il nuovo, ultimo (forse) film della saga nata dal famoso videogioco, si apre con un veloce excursus, per rinfrescare le idee a chi non ricordasse bene quante ne ha passate la sempre bellissima Alice/Milla, nella sua trafficatissima esistenza.

Manchester by the Sea: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   13 Febbraio 2017

 Un cuore in inverno

Il terzo film di Kenneth Lonergan racconta la Long Way Home di un uomo devastato da un lutto inenarrabile, irreparabile. Lee si è annientato in un lavoro meccanico e solitario, addetto alla manutenzione di un condominio popolare alla periferia di Boston, chiuso dopo il lavoro nello scantinato dove vive, o a ingaggiare qualche rissa al bar con degli sconosciuti.

Cinquanta sfumature di nero: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   11 Febbraio 2017

 La carica delle ex

Così come nelle canzoni più tradizionali dopo una tot di strofe arriva il ritornello, nei film della serie Cinquanta sfumature di qualcosa, dopo un tot di scene deve arrivare la scopata. Quindi il resto della trama si riduce a mero pretesto per arrivare alle suddette, vero momento che le platee golose attendono, per poter ululare e schiamazzare ad ogni striptease di Jamie Dornan, perché la maggior parte dell’audience del film è femminile in versione libera uscita per Festa della donna.

Un re allo sbando: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   11 Febbraio 2017

 Una regale Odissea

Nicolas III re del Belgio deve compiere una visita di stato in Turchia, che sta facendo le sue manovre diplomatiche in vista di un suo agognato ingresso nell’Unione Europea (il film è di prima dei recenti fatti turchi e viene già un po’ da ridere, amaro). La visita si presenta noiosa come sempre, il re è un pupazzo da spostare e far parlare a comando, ostaggio del suo addetto al protocollo cerimoniale di palazzo e della sua addetta stampa, mentre dal Belgio la regina martella di telefonate.

The Lego Batman Movie: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   08 Febbraio 2017

 La costruzione di un eroe

Solo uniti si vince! Motto sempiterno, che trova la sua più intuitiva applicazione proprio nei mitici mattoncini Lego. In questo divertente spin off del film The Lego Movie del 2014, incontriamo Batman, eroe solitario perché totalmente ego-riferito, perché intimamente convinto di essere solo lui all’altezza, che nella caccia ai malvagi trova l’unico momento di gratificazione in un’arida esistenza.

United Kingdom: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   02 Febbraio 2017

 Una regina d’Africa

La romantica storia d’amore (vera) fra Seretse Khama, erede al trono dell’allora misero stato del Bechuanaland (oggi Botswana) e Ruth Williams, segretaria piccolo borghese con interessi terzomondisti, prende l’avvio nel 1947. I due si incontrano a Londra, dove Seretse sta completando i suoi studi ed è subito amore, quello vero, e decidono di sposarsi. Ma appare subito chiaro che le cose non saranno facili.

Billy Lynn – Un giorno da eroe: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   02 Febbraio 2017

 L’irrimediabile distanza

Il giovane soldato Billy Lynn, marine di stanza in Iraq, ha commesso un’azione eroica ed è tornato in patria per una licenza insieme ai colleghi di battaglia, a scopo propagandistico. L’ultima tappa sarà nello stadio di Dallas per la partita di football, occasione canonica di grande festeggiamento per il Thanksgiving del 2004. Billy prima è riuscito a passare da casa, dove lo reclama la sorella che tenta di convincerlo a non tornare sul campo di guerra.

Sleepless – Il giustiziere: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   02 Febbraio 2017

 Tutto nella notte

Nella notte di Las Vegas il dirty cop Vincent (Jamie Foxx) insieme ad un collega altrettanto dirty rapina una gang che trasporta 25 chili di cocaina. La roba appartiene a Rubino (Dermot Mulroney), gestore di un hotel/casino di lusso, che a sua volta l'ha promessa a una banda di ferocissimi trafficanti, capitanata da Novak (Scott McNairy).

Il diritto di uccidere Blu-ray: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   02 Febbraio 2017

 Occhio nel cielo, occhio di dio

Negli scenari sempre più foschi dei nostri tempi, resta d’attualità un film come Il diritto di uccidere, di cui segnaliamo l’uscita su Blu-ray grazie a Teodora Film e CG Entertainment. L’immagine è sempre ben definita e nitida, nella resa della fotografia originale, dalle dominanti molto naturali, che alterna gli interni delle “stanze dei bottoni” e degli assolati panorami africani, alle riprese fatte dai droni.