Di Giuliana Molteni   |   07 Luglio 2016

 

La verità, vi prego, sulla vita

Gli universi di Terry Gilliam sono così caratterizzati visivamente da risultare riconoscibili al primo sguardo, come un musicista che riporta in ogni suo opera temi e note di quelle precedenti. Esce finalmente sugli schermi The Zero Theorem, film presentato a Venezia nel 2013 e rimasto poi senza distribuzione.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   27 Giugno 2016

 

La promessa dell’assassinio

Videa CDE pubblica su Blu-ray il bellissimo Macbeth con Michael Fassbender. L’immagine riesce a superare le difficoltà insite in una fotografia originale molto particolare (il responsabile, da ricordare, è Adam Arkapaw), spesso la scena è illuminata solo da candele, le tonalità virate al rosso, altre volte sono tenui e desaturate. Nel complesso di un quadro morbido la definizione è buona, come si può notare negli esterni più luminosi.

Postato in Homevideo
Di Giuliana Molteni   |   27 Giugno 2016

 

(Oh baby) It’s a Wild World

Non si può perdere l’edizione su Blu-ray Fox di The Revenant, l’ultimo film di Alejandro Gonzáles Iñárritu, che ha finalmente permesso a Leonardo Di Caprio di vincere l’Oscar (cosa che poteva tranquillamente succedere prima). Per il regista si è trattato del suo secondo Award. L’immagine restituisce con definizione cristallina la splendida fotografia originale del grande Emmanul Lubezki, sia nei primi piani di dettaglio iperrealista, sia negli spettacolari panorami, senza mai un momento di flessione, in ogni circostanza.

Postato in Homevideo
Di Giuliana Molteni   |   24 Giugno 2016

 

L’insostenibile elaborazione del lutto

Forse non è mai il tempo giusto per accettare che una persona che amiamo ci lasci, nel modo più definitivo. E quanto più era amata, tanto più insopportabile sarà quella perdita. Isabelle Reed (Huppert) è stata una grande fotografa di guerra, dalle foto capaci di influenzare l’opinione pubblica, morta da tre anni in un incidente d’auto. Il suo editore decide di dedicarle una mostra e un noto giornalista (Strathairn), fedele amico di lei e compagno di molti reportage, sta per scrivere un articolo che rivelerà una verità che il marito di Isabelle (Byrne) non ha mai voluto condividere con il figlio minore, Conrad (Druid).

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   17 Giugno 2016

 

Fuori dal tempo

George è un uomo perso, un senza tetto come tanti, come troppi ormai nelle metropoli americane (qui siamo a New York, dove se ce la fai, puoi farcela dovunque). Ma se non ce la fai, scivoli irresistibilmente verso il nulla. George da troppo tempo è sparito dalla vita civile ed è finito fuori dal sistema, senza documenti, dimentico del passato, senza il magico numero della previdenza sociale, che anche nella poco caritatevole America garantisce un minimo di assistenza.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   09 Giugno 2016

 

Il dolore più grande

Nel 1982 André Bamberski, puntiglioso commercialista francese di stanza in Marocco, benestante ma dalla vita forse troppo metodica, si vede sedurre e portare via la moglie da un affascinante e facoltoso ginecologo tedesco, Dieter Krombach. L’uomo è separato con due figli e così anche i due figli di Bamberski, affidati come è d’uso alla madre, vanno a vivere tutti insieme, trasferendosi poi in Germania.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   08 Giugno 2016

 

Buon sangue non mente

Creed, l’ultimo, bel film di Stallone-Rocky è uscito anche su DVD Warner. L’immagine è sempre di ottima definizione, nella resa nitida della fotografia originale, che alterna tonalità più chiassose a momenti più desaturati e bui, quasi nella diversa descrizione di due mondi lontani.

Postato in Homevideo
Di Giuliana Molteni   |   06 Giugno 2016

 

The Great Financial Swindle

E’ uscito su DVD un ottimo film di pochi mesi fa, La grande scommessa, uno di quelli che hanno contribuito a spiegare alle masse, più di molti articoli o talk show, come si sia formata la devastante crisi del 2008, che ha mutato in modo tale gli equilibri economici, da cambiare oltre al nostro presente, anche il futuro di qualche generazione.

Postato in Homevideo
Di Giuliana Molteni   |   03 Giugno 2016

 

Quei bravi ragazzi

Los Angeles, la L.A. Noir degli anni ’70 soffocata dallo smog; due Private Eyes, classici protagonisti di tante storie appassionanti di delitti, corruzione, pornografia, soldi e potere. Jackson Healy (Russell Crowe) è un Mr Wolf per clienti poveri, per pochi dollari “sistema” problemi, è un gorilla a pagamento per cause abbastanza presentabili. Holland March (Ryan Gosling) al contrario è un ex poliziotto, ufficialmente investigatore privato ma del tutto fallimentare.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   30 Maggio 2016

 

Il mondo in tasca

Imperdibile, per chi abbia amato il film al cinema e soprattutto per chi lo abbia perduto, esce l’edizione Universal per l’homevideo di Steve Jobs, per molti un santone, un guru, un ispiratore, per altri una specie di Satana che ha avviluppato l’umanità nei cavi dei suoi Mac, dei suoi iPhone.

Postato in Homevideo
Pagina 6 di 139