Di Giuliana Molteni   |   11 Marzo 2017

 Apocalypse Then

Esiste una lontana Isoletta che non c’è, spersa nel Pacifico, irraggiungibile perché circondata da una cintura di nubi tempestose, percorse da scariche elettromagnetiche. Là con esattezza vogliono fermissimamente vogliono andare due eccentrici ricercatori del Progetto Monarch (uno dei quali è un incredibilmente dimagrito John Goodman), per scoprire i misteri di molte misteriose scomparse di navi e aerei (non bastasse il Triangolo delle Bermude).

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   03 Marzo 2017

 L’impossibile equilibrio fra bene e male

Segnato dalla partecipazione alla Prima Guerra Mondiale, Joe Coughlin torna a Boston, nichilista e sfiduciato nell’umanità. In rotta con la figura del padre, un super-poliziotto, comincia a frequentare l’ambiente dei gangster e a delinquere, restando in equilibrio nella guerra fra italoamericani e irlandesi. L’amore sbagliato per l’amante di un viscido criminale darà il via alla seconda parte della sua vita.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   24 Febbraio 2017

 L’occasione, il tradimento

Erano quattro amici al bar, anzi quattro più uno, anche se era meno amico. E non erano al bar, erano al pub in attesa di chiudersi in casa a strafarsi di eroina. E non erano neanche tanto amici. Vent’anni dopo Renton (McGregor) torna a Edimburgo, per un lutto. Ha un bell’aspetto, l’aria di uno ripulito e sistemato. Ma è tutta facciata. Ritrova Simon-Sick Boy (Miller), ritrova lo sciagurato Spud (Bremner) e dopo poco il sempre detestabile Begbie (Carlyle) ritrova loro.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   13 Febbraio 2017

 Clone contro clone

Nel caso uno si sentisse confuso, a 14 anni dal primo capitolo, sovrastato dai molti altri film visti nel frattempo, con zombi, apocalisse e multinazionali perfide, il nuovo, ultimo (forse) film della saga nata dal famoso videogioco, si apre con un veloce excursus, per rinfrescare le idee a chi non ricordasse bene quante ne ha passate la sempre bellissima Alice/Milla, nella sua trafficatissima esistenza.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   08 Febbraio 2017

 La costruzione di un eroe

Solo uniti si vince! Motto sempiterno, che trova la sua più intuitiva applicazione proprio nei mitici mattoncini Lego. In questo divertente spin off del film The Lego Movie del 2014, incontriamo Batman, eroe solitario perché totalmente ego-riferito, perché intimamente convinto di essere solo lui all’altezza, che nella caccia ai malvagi trova l’unico momento di gratificazione in un’arida esistenza.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   02 Febbraio 2017

 L’irrimediabile distanza

Il giovane soldato Billy Lynn, marine di stanza in Iraq, ha commesso un’azione eroica ed è tornato in patria per una licenza insieme ai colleghi di battaglia, a scopo propagandistico. L’ultima tappa sarà nello stadio di Dallas per la partita di football, occasione canonica di grande festeggiamento per il Thanksgiving del 2004. Billy prima è riuscito a passare da casa, dove lo reclama la sorella che tenta di convincerlo a non tornare sul campo di guerra.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   19 Gennaio 2017

 The Circle of Life

In dodici diversi punti del nostro pianeta compaiono 12 misteriose astronavi dall'aspetto insolito, un criptico mezzo uovo levigato come un ciottolo di fiume, che gigantesco si libra lieve nell'aria. Nulla emana dai gusci, né emissioni né segnali di nessun tipo. Per i terrestri i problemi sono i soliti: come capire cosa fare? Come capire cosa vogliono da noi i misteriosi estranei? Per noi la sola presenza implica aggressione, invasione.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   05 Gennaio 2017

 La rabbia non paga

Di tutti gli argomenti espulsi dalla nostra attuale cultura, la Morte è sovrana. Morire non piace a nessuno. Veder morire chi amiamo peggio. Visto però che succede, bene sarebbe imparare a convivere con questa tappa inevitabile della vita. Come avveniva un tempo. Oggi al contrario è un pensiero rimosso, che lascia ancora più vulnerabili quanti ne siano sfiorati, colpiti. Chi muore infatti se ne va, chi resta deve fare i conti e non ne è capace.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   05 Gennaio 2017

 

Esplosivo

Come supremo gadget festivo segnaliamo agli appassionati  il cofanetto Warner con la raccolta completa dei film di Mad Max, tutti in Blu-ray. Troveremo tutti in fila Interceptor, Interceptor - Il guerriero della strada, Mad Max - Oltre la sfera del tuono e infine Mad Max - Fury Road, per apprezzare i vari passaggi della violentissima ma affascinante saga, che ha trovato nel ritorno travolgente del più che settantenne George Miller un rilancio esplosivo, grazie anche all'entrata in scena di Tom Hardy al posto di Mel Gibson.

Postato in Homevideo
Di Giuliana Molteni   |   29 Dicembre 2016

 Romanticismo spaziale

La gigantesca astronave Avalon, dalle eleganti forme ellittiche, veleggia maestosa nello spazio verso il lontanissimo pianeta Homestead II, con il suo carico di 5000 passeggeri, tutti immersi in un sereno sonno criogenico. Il viaggio dalla terra al nuovo pianeta da colonizzare durerà 120 anni, ma nessuno se ne accorgerà, cullato nella sua comoda capsula.

Postato in Cinema
Pagina 1 di 23