Di Paolo Zelati   |   18 Dicembre 2012

Gli anni di dittatura vissuti sotto Augusto Pinochet hanno lasciato delle ferite dal quale il Cile, forse, non guarirà mai. Ed è proprio l'eleborazione di tutto questo dolore a portare film come No, pellicola che racconta di come è stata costruita la campagna di marketing per il referendum del 1988 in cui il popolo è stato chiamato a scegliere se continuare con Pinochet o, appunto, votare "No". Oggi, online, è comparso il primo trailer. 

Postato in Cinema