Di Giuliana Molteni   |   07 Maggio 2017

 Era meglio Locked

Prendete spie e terroristi, islamici ovviamente, e imam fanatici e perfidi miliardari convertiti, tutti con la fissa delle stragi. Aggiungete Londra e l’MI5 e l’MI6 e ovviamente la CIA, che tutti fra di loro qualche segreto ce l’hanno. E poi traditori, per soldi o per folli piani di rivalsa. E killer spietatissimi e tutto quanto di solito si trova nelle storie di questo genere, di spionaggio/terrorismo/complottismo.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   13 Agosto 2015

Eri piccolo, piccolo, così (cit.)

E così anche Paul Rudd ce l'ha fatta. Uomo medio per eccellenza, con l'occhio azzurro però, scrittore e interprete di una lunga sfilza di commedie più o meno riuscite ma mai da strapparsi i capelli (il suo nome in Italia è praticamente sconosciuto), è un prediletto da Judd Apatow, l'appartenenza al cui giro lo ha certo beatificato. E adesso è passato nel giro che conta, quello dove davvero si fanno i soldi, quello dei Super-eroi Marvel (pensiamo sempre a Entourage e ad Aquaman).

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   16 Luglio 2015

Davide e Golia

Un riccastro odioso (Michael Douglas, gli viene benissimo), tale Medac, sempre al telefono a fare affari miliardari, arriva spandendo dollari nel paesino del Nevada, per andare a cacciare in territorio Navajo. Lo sceriffo compiacente lo affida al giovane vice Ben (Jeremy Irvine, Michael se lo mangia in un boccone), in crisi perché l'amata ragazza è appena partita per un'Università lontana.

Postato in Cinema
Di Paolo Zelati   |   20 Agosto 2014

Dopo un lunghissimo periodo di annunci e smentite (durato almeno un paio d'anni) e di registi rinunciatari dell'ultimo momento, è finalmente cominciata la produzione di Ant-Man, nuovo film Marvel diretto da Peyton Reed ed interpretato, nel ruolo principale, da Paul Rudd. Proprio Rudd compare nella prima immagine ufficiale arrivata online. 

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   10 Luglio 2014

Volemose bene

Bei posti, belle case, bella gente, bei dialoghi, belle battute, belle musiche, bei vestiti, perfino belle auto. E buoni sentimenti. Spesso tante commedie americane, di quelle "sofisticate", dirette a un pubblico "adulto", si possono ricondurre a questo. Anche Rob Reiner qualche volta ci è cascato, specie quando si è buttato sulle commedie per famiglie come Il presidente, Storia di noi due, Vizi di famiglia, o nella svolta gerontologica (Non è mai troppo tardi), dopo aver diretto commedie passate alla storia come Stand by Me, Harry ti presento Sally, Misery.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   23 Giugno 2014

Moschettieri per sempre

Edizione sul Blu-ray Universal per la gradevole commedia Last Vegas (basta una consonante in più per cambiare molte cose), che con i suoi protagonisti sulla sessantina racconta una storia di amicizia e di maturità, che non significa rassegnazione e declino. L'immagine è di dettaglio e nitidezza eccezionali, nella resa della luminosa, colorata fotografia originale, con una definizione perfetta in ogni circostanza.

Postato in Homevideo
Di Paolo Zelati   |   12 Maggio 2014

Rob Reiner torna in pista con And So It Goes, commedia che, per la prima volta, fa la vorare insieme due mostri sacri come Michael Douglas e Diane Keaton. Reiner, specialista nel settore, sembra aver fatto un buon lavoro: ecco il primo trailer. 

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   23 Gennaio 2014

Moschettieri per sempre

Cosa sarebbe della commedia americana senza in Bachelor Party, l'addio al celibato, fonte di infinite variazioni, celebrazione obbligatoriamente all'insegna dell'eccesso durante il quale tutto può succedere? E senza Las Vegas, la spettacolare finta-città dove rimane quello che ci succede, anche se talvolta le conseguenze si possono espandere anche all'esterno. In Last Vegas, spiritoso titolo per l'ultimo film di John Turteltaub, regista di commerciali filmoni di intrattenimento leggero, incontriamo un quartetto di amici davvero eccezionale, perché vede riuniti quattro attori amati da vaste platee: Michael Douglas, Robert De Niro, Morgan Freeman e Kevin Kline.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   05 Dicembre 2013

Le ombre dietro le luci
Ovvero la vita esagerata di Liberace, gran virtuoso del pianoforte, one man show esageratamente kitsch in quel di Las Vegas fra gli anni '50/70, esageratamente ma occultamente gay, uomo di spettacolo dalle indubbie doti (visionare i molti filmati su Youtube per rendersi conto che Soderbergh e Douglas non hanno affatto calcato la mano) e di Scott Thorson, il suo fidanzato per più lungo tempo, aspirante veterinario "rapito" dall'amore e dalla bella vita (o dall'amore per la bella vita).

Postato in Cinema
Di Paolo Zelati   |   22 Ottobre 2013

Sono state diffuse quattro nuove clip (una per ogni protagonista) da Last Vegas, commedia che qualcuno già definisce come "Una notte da leoni con i vecchietti". Il film, diretto da Jon Turtletaub, ha un cast composto da Robert De Niro, Michael Douglas, Morgan Freeman e Kevin Kline

Postato in Cinema
Pagina 1 di 3