Di Giuliana Molteni   |   07 Luglio 2016

 

La verità, vi prego, sulla vita

Gli universi di Terry Gilliam sono così caratterizzati visivamente da risultare riconoscibili al primo sguardo, come un musicista che riporta in ogni suo opera temi e note di quelle precedenti. Esce finalmente sugli schermi The Zero Theorem, film presentato a Venezia nel 2013 e rimasto poi senza distribuzione.

Postato in Cinema
Di Giuliana Molteni   |   14 Dicembre 2015

Il futuro appeso a una corda

Un cadavere può restare ammollo in un pozzo per un massimo di 24 ore, termine entro il quale ancora l'acqua è recuperabile con adeguata disinfezione, poi la fonte diviene irrimediabilmente infetta e inutilizzabile e il pozzo è perduto. Siamo in Bosnia nel 1995, i Potenti sono già in riunione per trattare la pace ma ugualmente sul territorio si continua a morire, ad ammazzare e ad essere ammazzati. Solo di una corda hanno bisogno i due equipaggi di un'organizzazione di volontari per rimuovere il corpo di un ciccione buttato nell'unico pozzo della zona, che andrebbe rimosso più in fretta possibile.

Postato in Cinema
Di MovieSushi.it   |   24 Ottobre 2008

Seicento pagine di un romanzo ridotte a novanta minuti striminziti di videoclip girati mali e senza una minima connessione tra loro. Questo è Babylon A.D., del regista francese Mathieu Kassovitz, che dopo i fasti di L’odio e I fiumi di porpora, ha prima fallito con il genere horror (Gothika) e adesso fallisce ancor più incredibilmente anche con la fantascienza. La storia è quella di Toorop (Vin Diesel), mercenario che in un mondo avviato ormai verso l'Apocalisse accetta l'incarico di scortare da un monastero in Mongolia a Manhattan una ragazza "speciale" e dalle misteriose capacità sensoriali. Senza fare domande, l'uomo eseguirà gli ordini, ma il suo compito si rivelerà più complicato del previsto: la ragazza è infatti il fulcro di una cospirazione che coinvolge anche una setta religiosa che mira al potere.

Postato in Cinema