MovieSushi

Musicale

La La Land: Recensione

di
 Città delle stelle, è per me che stai brillando? Come finiva Pretty Woman, compendio di ogni favola a lieto fine? "Questa è Hollywood, la terra dei sogni. Alcuni si avveran...
continua

Sing: Recensione

di
 Canta che ti passa Dopo il film sui Minions e dopo Pets, torna l'animazione made in Illuminatios Entertainment, la „ditta" di Chris Meledandri, che ci regala un prodotto nettamente migliore, in...
continua

Oceania: Recensione

di
 Mai oltre il reef Tanti e tanti anni fa, su una barriera corallina lontana lontana, la tenera piccina Vaiana è l'amatissima figlia del capo tribù di una splendida isola, vero para...
continua

Strike a Pose: Recensione

di
 Express Yourself! Strike a pose: imperativo rivolto dal fotografo ai propri soggetti, necessità più volte riscontrata nella vita. Mettiti in posa, datti un atteggiamento. La "posa...
continua

Oasis: Supersonic : Recensione

di
 "Siamo stati gli ultimi, siamo stati i più grandi" Si sono messi insieme nel 1991, nel 1993 hanno trovato un produttore, nel '94 il loro terzo singolo, Live Forever, li ha portati all'at...
continua

Sing Street: Recensione

di
 Last Night a Music Save My Life Perché si mette insieme un gruppo musicale? Per fare i soldi certo, ma soprattutto per le ragazze. In una grigia Dublino, cattolica, repressa, in dura rec...
continua

Zeta: Recensione

di
  8 miglia dal successo Nella periferia extraurbana di una irriconoscibile Roma, vive Alex, ragazzo scontento che rappa per consolarsi di una situazione famigliare in cui non si trova a suo agi...
continua

Ave, Cesare!: Recensione

di
  Il mondo delle favole Sempre stata dura la vita dei divi di Hollywood e di chi si occupa dell'industry. Oggi abbiamo Internet, con i cellulari in mano di chiunque a violare la privacy delle c...
continua

We Are Friends: Recensione

di
And the beat goes on La gavetta non è mai piacevole, in certi mestieri può esser più dura che in altri. Dall'esterno non sembrerebbe che quello del DJ sia un precorso tanto ...
continua

Annie: Recensione

di
The sun will come out tomorrow Will Gluck (Easy Girl, Amici di letto) scrive e dirige questo remake del film del 1982, diretto allora dal mitico John Huston, tratto dalle strisce Little Orphan Annie,...
continua
 pagina 1 di 3avanti »