MovieSushi

Biografia

Loving: Recensione

di
 La forza del singolo Nome omen... Loving si chiama di cognome quel Richard che nel 1959 si innamora e sposa la sua Mildred. Ma siamo nello Stato di Virginia e sono anni in cui un uomo non si pu...
continua

Bleed: Recensione

di
 Sanguinare per mestiere Nel 1991 il pugile Vinny Pazienza, ex peso leggero, diventa campione del mondo nella categoria dei superwelter. Poco dopo resta coinvolto in un incidente stradale dramma...
continua

Jackie: Recensione

di
 Gli ultimi giorni di Jackie Ci sono due personaggi più lontani di Jacqueline Bouvier vedova Kennedy, poi sposata Onassis, e il regista cileno Pablo Larrain? Difficile trovarne di pi&ugra...
continua

United Kingdom: Recensione

di
 Una regina d'Africa La romantica storia d'amore (vera) fra Seretse Khama, erede al trono dell'allora misero stato del Bechuanaland (oggi Botswana) e Ruth Williams, segretaria piccolo borghese c...
continua

The Founder: Recensione

di
Tutto per una polpetta The Founder è un film interessante e istruttivo, educativo quasi, a patto di leggerlo senza pregiudizi moralistici, senza "buonismi" anacronistici. Interessante perch&ea...
continua

Strike a Pose: Recensione

di
 Express Yourself! Strike a pose: imperativo rivolto dal fotografo ai propri soggetti, necessità più volte riscontrata nella vita. Mettiti in posa, datti un atteggiamento. La "posa...
continua

Sully: Recensione

di
  Una vita contro 208 secondi Il 15 gennaio del 2009 l'airbus della US Airways, pilotato da Chelsey Sullenberger, allora cinquantasettenne, subito dopo il decollo dall'aeroporto La Guardia di N...
continua

Snowden: Recensione

di
  La morale addomesticata Chi era Edward Snowden, che cosa è stato per l'opinione pubblica, cosa ha realmente fatto, come passerà alla storia? Per il Governo americano, per la CIA...
continua

Genius: Recensione

di
 Stay Simple Un genio, per definizione, è una persona dotata di ingegno superiore. Ma il genio può essere anche un essere immaginario con la capacità di influenzare eve...
continua

Il Clan: Recensione

di
  La banalità del Male Primi anni '80, la dittatura argentina è agli sgoccioli.  L'arzilla Famiglia Puccio (nome vero, è storia, raccontata anche nella serie tv argent...
continua
 pagina 1 di 5avanti »