MovieSushi

Un anno con Salinger

Crescere nutrendosi dei propri miti

di
Un anno con Salinger racconta una storia autobiografica. Siamo nel 1995, la giovane Joanna Rakoff approda a New York, ragazza di belle speranze, aspirante scrittrice (anzi proprio poetessa), pronta a ...
continua

Per tutta la vita

L’amore fa i suoi giri

di
In una parrocchia di un signorile quartiere di Roma, si scopre con orrore che un tizio si è spacciato per prete per almeno dieci anni e così tutti i matrimoni che ha officiato sono di co...
continua

3/19

Un borghese sulla via di Damasco

di
Di cosa parla il nuovo film di Silvio Soldini, dopo Il colore nascosto delle cose, che risale al 2017? Camilla (Kasia Smutniak) è un’affermata avvocatessa che tratta fusioni aziendali mil...
continua

Io sono Babbo Natale

L’ultimo film con Gigi Proietti

di
Ettore è ex bimbetto ferito dalla poca attenzione di Babbo Natale nei suoi confronti (nonché da quella dei suoi balordi genitori). Sentendosi rifiutato, da grande rifiuta lui la societ&a...
continua

Army of Thieves

L’uomo che sussurrava alle casseforti

di
In Army of the Dead, film scritto e diretto da Zack Snyder, aveva fatto simpatia il biondo scassinatore tedesco, il personaggio più “normale” del gruppetto di rapinatori che facevan...
continua

Una notte da dottore

Tutto in una notte

di
Nelle strade di notte si aggira varia umanità. Una delle categorie di lavoratori presente è quella dei medici a domicilio, lavoratori che a pagamento visitano e curano pazienti impossibi...
continua

Red Rocket

Guai sognare davvero il Sogno Americano

di
2016, presidenziali alle porte, l’America tornerà mai “Great Again”? Mikey Saber torna nella desolata piana di Galveston, da dove era partito vent’anni prima in cerca di...
continua

Venom: La furia di Carnage

Torna la strana coppia Eddie Brock/Venom

di
Dall’Universo Marvel non-Disney, prodotto da Columbia/Sony e distribuito da Warner (ma nei titoli di testa campeggiava anche il nome del colosso multimediale cinese Tencent), nel 2018 era arriva...
continua

#Iosonoqui

Lost in Translation

di
Stéphane (l’ineffabile Alain Chabat) da tutta la sua vita gestisce un bel ristorante nei boschi del sud/ovest francese, alle prese con i problemi professionali e privati di un imprenditor...
continua

La padrina

Una borghese piccola piccola (ma assai agguerrita)

di
La cinquantenne Patience (nomen omen al contrario) lavora come traduttrice dall’arabo per il reparto antidroga di un Commissariato parigino, amata da Philippe, il suo capo, che ne riconosce le g...
continua

Quo vadis, Aida?

Ricordo di una strage

di
Era il 1991 quando è iniziato il conflitto nei Balcani, la feroce guerra civile che ha dilaniato l’ex Jugoslavia per circa dieci anni, paese tenuto artificiosamente unito dal Maresciallo Tito dopo ...
continua

Venezia. Infinta avanguardia

Un ripasso utile di una città indimenticabile

di
Anni fa ci è capitato di chiedere a degli amici americani se avessero mai visitato Venezia. Ci avevano risposto che no, non ci erano mai stati, ma tanto avevano visto l’hotel The Venetian...
continua

Il collezionista di carte

Non tutte le carte si possono contare

di
Il collezionista di carte è il fuorviante titolo italiano per un film che si chiama The Card Counter, cioè colui che conta le carte, pratica vietatissima nei casinò e che, se indi...
continua

Respect

Come si diventa Regine del Soul

di
Arriva sugli schermi dei cinema un nuovo biopic, dedicato questa volta a quella che è stata definita la “Regina del Soul”, Aretha Franklin. Il film Respect, titolo di una delle sue ...
continua
« indietropagina 3 di 171avanti »