Macbeth Blu-ray : Recensione

Di Giuliana Molteni   |   27 Giugno 2016

 

La promessa dell’assassinio

Videa CDE pubblica su Blu-ray il bellissimo Macbeth con Michael Fassbender. L’immagine riesce a superare le difficoltà insite in una fotografia originale molto particolare (il responsabile, da ricordare, è Adam Arkapaw), spesso la scena è illuminata solo da candele, le tonalità virate al rosso, altre volte sono tenui e desaturate. Nel complesso di un quadro morbido la definizione è buona, come si può notare negli esterni più luminosi.

The Revenant Blu-ray: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   27 Giugno 2016

 

(Oh baby) It’s a Wild World

Non si può perdere l’edizione su Blu-ray Fox di The Revenant, l’ultimo film di Alejandro Gonzáles Iñárritu, che ha finalmente permesso a Leonardo Di Caprio di vincere l’Oscar (cosa che poteva tranquillamente succedere prima). Per il regista si è trattato del suo secondo Award. L’immagine restituisce con definizione cristallina la splendida fotografia originale del grande Emmanul Lubezki, sia nei primi piani di dettaglio iperrealista, sia negli spettacolari panorami, senza mai un momento di flessione, in ogni circostanza.

Mother’s Day: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   24 Giugno 2016

 

Cuori di mamma

Ci sono film che lavorano sull’affetto, quel sentimento di gratitudine che si prova nei confronti di chi ci abbia in passato raccontato belle storie, consolatorie, tenere, quelle che sappiamo benissimo nella vita vera non avvengono mai, ma in cui ci piace ogni tanto fingere di credere con noi stessi. In Mother’s Day c’è una combo micidiale, Garry Marshall e Julia Roberts, quelli di Pretty Woman (e nel cast con relativa battuta sulle posate, compare Hector Elizondo e pure di sfuggita Larry Miller).

Segreti di famiglia: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   24 Giugno 2016

 

L’insostenibile elaborazione del lutto

Forse non è mai il tempo giusto per accettare che una persona che amiamo ci lasci, nel modo più definitivo. E quanto più era amata, tanto più insopportabile sarà quella perdita. Isabelle Reed (Huppert) è stata una grande fotografa di guerra, dalle foto capaci di influenzare l’opinione pubblica, morta da tre anni in un incidente d’auto. Il suo editore decide di dedicarle una mostra e un noto giornalista (Strathairn), fedele amico di lei e compagno di molti reportage, sta per scrivere un articolo che rivelerà una verità che il marito di Isabelle (Byrne) non ha mai voluto condividere con il figlio minore, Conrad (Druid).

The Conjuring – Il caso Enfield: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   24 Giugno 2016

 

Il Diavolo, of course

Quando si dice “portarsi il lavoro a casa”. E’ quello che succede alla nota coppia Ed e Lorraine Warren, già protagonisti del primo, riuscito episodio di tre anni fa (al quale si è ispirato lo spin-off Annabelle), che a forza di indagare su misteri demoniaci e varie, collezionando nello scantinato una quantità di mirabilia inquietanti (noi mai nella vita), si trova minacciata da vicino da quelle forze oscure contro cui per tutta la vita ha lottato.

Zoolander 2 Blu-ray: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   24 Giugno 2016

 

Quegli adorabili cretini

Imperdibile per gli amanti del personaggio Zoolander e del suo ambiente, arriva su Blu-ray Universal il secondo film dedicato all’eccentrico personaggio. L’immagine restituisce con nitore assoluto la brillantezza smagliante della fotografia originale, dalle tonalità vivacissime.

Conspiracy – La cospirazione: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   20 Giugno 2016

 

Restare perplessi

Ci si informa su un film in uscita, si vede chi è il regista (sconosciuto), chi sono gli interpreti, noti e ben noti. Si legge la trama: storia di un giovane avvocato (Josh Duhamel), che per ambizione (e forse anche uno scrupolo morale, forse) convince il capo del suo potente studio legale (Al Pacino) a iniziare una causa contro una multinazionale farmaceutica, che ha provocato la morte di molti pazienti con un farmaco non adeguatamente testato.

Tutti vogliono qualcosa: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   17 Giugno 2016

 

Cogli l’attimo

Manca un weekend all’inizio delle lezioni universitarie alla Southeast Texas University. Arriva la matricola Jake Bradford, che deve fondersi insieme ad altre due “reclute” come lui al gruppo “storico” degli studenti senior. Tutti insieme giocheranno nella squadra di baseball dell’Università, per essere acquistati da qualche grande società e per diventare ricchi e famosi, per farsi più ragazze possibili, per laurearsi (forse). Richard Linklater torna a raccontare le piccole storie senza gloria di un gruppetto di ragazzi su un “orlo” esistenziale.

Gli invisibili: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   17 Giugno 2016

 

Fuori dal tempo

George è un uomo perso, un senza tetto come tanti, come troppi ormai nelle metropoli americane (qui siamo a New York, dove se ce la fai, puoi farcela dovunque). Ma se non ce la fai, scivoli irresistibilmente verso il nulla. George da troppo tempo è sparito dalla vita civile ed è finito fuori dal sistema, senza documenti, dimentico del passato, senza il magico numero della previdenza sociale, che anche nella poco caritatevole America garantisce un minimo di assistenza.

Angry Birds: Recensione

Di Giuliana Molteni   |   17 Giugno 2016

 

La sana rabbia è utile

Nell’idilliaca isola degli Uccelli, i residenti stanno così bene che hanno perfino dimenticato come si fa a volare. A cosa servirebbe? Chi mai vorrebbe andarsene da tale paradiso? Uno solo degli abitanti è arrabbiato fin da piccolo, e non del tutto a torto, perché il piccolo rosso-piumato Red è stato preso in giro da tutti a causa delle sue sopracciglione nere. Red, divenuto adulto, è quello che tutti noi in fondo siamo, stufi delle buone maniere, angustiati da un’umanità che ci irrita sempre più, frustrati nei nostri buoni comportamenti, esasperati dalle regole del vivere civile che ci sembra di essere ormai gli unici a rispettare.